Gamberi fasciati di pancetta e non, su fonduta di provolone del monaco scarole al salto e porro fritto

Procedimento

Sbucciare i gamberoni rimanendone integra solo la coda.Fasciare 2 dei 4 gamberoni con la pancetta (tagliata finemente) e cuocerli in una padella antiaderente. I restanti due invece impanarli un una panura composta da pane bianco grattugiato,capperi,bucce di limone e menta (tutto tritato) e figgerli in olio bollente.Stufare la scarola con aglio olio e sale.

Porre il latte e il Provolone in un polsonetto da bagnomaria e cuocete fino a che il Provolone non sia del tutto fuso.Tagliare il porro a julienne e friggerlo per pochi secondi. Sistemare in un piatto di portata prima la fonduta di provolone, successivamente la scarola,e contornarla con i gamberoni.Infine aggiungere in cima il porro fritto ed un filo d’olio extravergine d’oliva

 

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 4 Gamberoni rossi di Sicilia
  • Provolone del Monaco
  • Latte
  • Panetta
  • Scarola
  • Pane grattugiato, bucce di limone, menta 
  • Capperi
  • Porro
  • Sale, olio, Q.B.